Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

A1 M. Punti d'oro per Florentia e Posillipo
Pubblicata il 25/11/2017
 
A1 M. Punti d'oro per Florentia e Posillipo
Stampa Fin
A1 M. Punti d'oro per Florentia e Posillipo
Sesta giornata per la serie A1 maschile di pallanuoto. In diretta streaming su Waterpolo Channel la Rari Nantes Florentia ottiene la prima vittoria interna battendo la Lazio Nuoto 11-7; triplette di Razzi per i toscani e Leporale per i laziali e primo gol in serie A di Duccio Vannini, figlio d'arte: papà Riccardo è stato il capitano storico della Florentia. Telecronaca di Ettore Miraglia e commento tecnico di Francesco Postiglione. Nell'anticipo delle 14 pareggio, 8-8, tra Reale Mutua Torino 81 Iren e CC Ortigia con la squadra di casa che ha sempre inseguito il risultato ma è stata brava a rimontare due volte anche il doppio svantaggio (2-4 nel secondo e 6-8 nel quarto tempo); migliori marcatori della partita Vapenski e Napolitano dell'Oritigia, entrambi autori di tre gol. Tutto facile per Pro Recco e Banco BPM Sport Management che in casa superano rispettivamente Acquachiara 16-3 e Seleco Catania 19-3. Nei campioni d'Italia in porta dal primo minuto il secondo portiere Massaro, in sostituzione di Volarevic; migliori marcatori Bruni con 6 e Figari con 4 gol. Dieci giocatori a bersaglio per il Banco BPM Sport Management, tra cui spiccano Fondelli (4) e Petkovic (3).
Colpo esterno della Canottieri Napoli che passa 8-6 in casa della Rari Nantes Savona. Partenopei avanti 4-2 e 5-3 nel terzo tempo; poi il ritorno dei liguri - complice l'espulsione per brutalità di Borrelli e quindi la superiorità numerica per quattro minuti - con Milakovic (rigore) e Steardo per il 5-5. In seguito lo strappo decisivo della Canottieri con i gol in sequenza dell'8-5 di Campopiano, Velotto e Di Martire. Vittoria fuori casa anche per il Circolo Nautico Posillipo che batte 8-6 la Bogliasco Bene, conquistando tre punti pesanti in chiave salvezza. Rossoverdi avanti 4-1 e 5-2; i liguri tornano in scia con la doppietta di Di Somma (5-4) ma la doppietta del mancino Cuccovillo - a cavallo tra la fine del terzo e l'inizio del quarto periodo - indirizza definitivamente il match, vanificando la rimonta dei bogliaschini.

La diretta di Waterpolo Channel. Prima vittoria interna per la Rari Nantes Florentia che batte la Lazio 11-7. Applausi anche per i biancocelesti che non mollano fino alla fine. Botta e risposta in 12 secondi: Tomasic dopo 1'40" di gioco con una rovesciata; il tempo di centrare la palla e Leporale replica approfottando di una igenuità difensiva dei toscani. Si arriva così fino al 3-3 (gol di Tullio in controfuga per gli ospiti), poi Tomasic in superiorità numerica da posizone 4 e il capitano Coppoli che pesca il jolly segnano il primo break di Firenze (e Razzi con alzo e tiro ha anche l'occasione del +3 sul finire di secondo tempo). Nell'intervallo di metà gara c'è l'esibizione della sincronette di casa Anna Bonito. Si riprende a giocare e la Florentia allunga fino all'8-3 che realizza il giovanissimo Duccio Vannini, figlio di Riccardo, storico capitano dei gigliati. Ma la partita non è chiusa: Leporale con una doppietta, Maddaluno alla prima ed unica superirità realizata (1/9) e Vitale a 4'04" da giocare la riaprono, complice anche l'errore dai cinque metri di Astarita (gli arbitri annullano il gol su rigore per un avanzamento irregolare in fase di esecuzione). Bini riporta la Florentia sul +2 e interrompe la serie positiva della Lazio (doppia superirotià e gol dopo una erie di finte che mettono fuori gioco il portiere laziale) e soltanto nei secondi finali Razzi e Astarita chiudono il match.

Programma 5^ giornata

Reale Mutua Torino 81 Iren-CC Ortigia 8-8
Pro Recco-Acquachiara Ati 2000 16-3
Banco Bpm Sport Management-Seleco Nuoto CT 19-3
RN Savona-CC Napoli 6-8
Bogliasco Bene-CN Posillipo 6-8
RN Florentia-Lazio - live su Waterpolo Channel 11-7
18.30 Pallanuoto Trieste-AN Brescia
Letture: 60

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »