Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

A1. Ok Posillipo e Trieste, tris Ekipe e Padova
Pubblicata il 04/11/2018
 A1. Ok Posillipo e Trieste, tris Ekipe e Padova
Stampa Fin
A1. Ok Posillipo e Trieste, tris Ekipe e Padova
Quarta giornata della serie A1 maschile numero 100 e terza della A1 femminile numero 35. In tutti i campi osservato un minuto di silenzo in memoria del tecnico e dirigente della Iren Genova Quinto Marco Paganuzzi, prematuramente scomparso nella giornata di giovedì. Nel torneo maschile si giocano tre partite in meno: posticipate a lunedì RN Florentia-Iren Genova Quinto, a mercoledì Pro Recco-Catania e Sport Management-AN Brescia per gli impegni in Champions. La CC Ortigia passa 10-9 in casa della RN Savona in un match carico d'emozioni soprattutto nel finale. Siciliani costantemente avanti nel punteggio e sul +3 (5-2) a metà del secondo tempo. Poi il lento rientro dei biancorossi fino al 9-9 di Ettore Novara a un minuto dal termine; sembra finita ma a venti secondi dalla conclusione Di Luciano trova il jolly che regala tre punti d'oro ai biancoverdi. Un gol di Mezzarobba a due minuti dal termine per il successo per 8-7 della Pallanuoto Trieste sulla Roma Nuoto che paga il 4 su 10 in superiorità numerica. Per i giuliani secondo successo interno consecutivo dopo il 15-9 sulla Bogliasco Bene della seconda giornata. Quarta vittoria e punteggio pieno per il CN Posillipo che batte 14-7 la Lazio al Foro Italico. Per gli ospiti sette giocatori di movimento a segno e poker di Massimo Di Martire, con Negri che para un rigore a Cannella a fine secondo tempo, chiuso 6-4. Seconda metà gara con Posillipo show e i parziali di 5-2 e 3-1 che chiudono il match. Lazio ferma a tre punti e mai veramente in partita, nonostante i tre gol a uomo in più (su cinque) e le doppiette di Leporale e Ferrante. Nell'ultimo incontro di giornata la Canottieri Napoli passa 9-8 in casa contro Bogliasco Bene. Avvio di gara senza grosse emozioni, Il primo parziale si conclude 2-2mentre nel secondo tempo i liguri passano in vantaggio con la seconda rete di Di Somma e il gol di Ferrero per il 3-4. Al cambio campo è assolo dei padroni di casa: Campopiano pareggia 4-4, poi la doppietta firmata Borrelli e Confuorto porta i partenopei sul più due. Ultimo quarto di gara ricco di gol: Lanzoni e Monari riportano Bogliasco in parità 8-8, poi la terna Vukicevic-Campopiano-Tanaskovic realizza l’allungo decisivo. Nulla può la rete a uomo in più di Di Somma a 30” dalla sirena.

La giornata di A1 femminile si apre con la seconda vittoria consecutiva della matricola CSS Verona che batte la F&D H2O a Velletri 11-7, dopo il successo della settimana scorsa in casa con il Torre del Grifo Village. Gara in equilibrio per tre tempi; Velletri recupera da 4-7 a 7-7 con Centanni (doppietta) e Clemente, ma nel quarto tempo decide il nuovo break veneto (4-0) con le doppiette di Verzini e Alogbo. A Milano, nell'altro anticipo, primo successo stagionale della Kally NC Milano che supera 18-10 il Torrre del Grifo Village; partita interrotta a 1'37" dalla fine per un leggero malore dell'attaccante della squadra ospite Buccheri. La Plebiscito Padova supera 12-9 la Rapallo Pallanuoto ma quanta sofferenza per le campionesse d'Italia. Rapallo tiene fino al 7-7 di Genee. Successivamente il determinante doppio mini break delle patavine: Ranalli e Gottardo firmano il 9-7; Grab e Gottardo il 12-9.
Rocambolesco pareggio tra Bogliasco Bene e RN Florentia. Toscane addirittura avanti 8-4 a inizio terzo tempo e 9-6 nel quarto; nel finale la favolosa tripletta della giovane Dafne Bettini fissa il 9-9 conclusivo.

La diretta di Waterpolo Channel. Il big match della terza giornata del torneo femminile si gioca al Centro Federale di Ostia e in diretta streaming sul canale tematico della Federazione Italiana Nuoto, Waterpolo Channel. Di fronte SIS Roma e L’Ekipe Orizzonte, finaliste delle ultime edizioni della FIN Cup e della Coppa Italia, entrambe vinte dalle catanesi. Roma viene dal pareggio all’esordio col Rapallo e il successo a Firenze, Catania da due vittorie consecutive con Torre del Grifo e Kally Milano. La squadra di Martina Miceli fa tris e vince 7-6. Primo stop per le romane.
Ritmi alti, pressing e grande equilibrio. Roma avanti tre volte e Catania per la prima volta in vantaggio nel finale del secondo tempo. La beduina di Palmieri che si gira spalle alla porta e il gol di Bianconi con un tiro teso in superiorità numerica valgono 3-4. Nella seconda metà di gara è la Roma ad inseguire il risultato. Nel terzo periodo Chiappini pareggia in superiorità e nell’azione successiva Aiello riporta avanti L’Ekipe con una sciarpa. La SIS ha altre due occasioni per segnare ma il gol di Fournier è annullato per irregolarità e il rigore di Picozzi finisce sul palo. Nell’ultimo tempo la Roma raggiunge il pareggio con l’italo-brasiliana, ex Padova, Chiappini (5-5). Gli ultimi minuti sono frenetici, la partita è ancora in equilibrio: la decide l’olandese Van der Sloot con due gol in due minuti e mezzo, entrambi realizzati in situazione di superiorità numerica. La riapre Galardi a venti secondi dalla fine, che sfrutta una indecisione della difesa siciliana. Catania tiene palla sul pressing delle giallorosse e lascia scorrere il cronometro.

POSTICIPI A1 MAS. Lunedì alle 20.00 è in programma RN Florentia-Iren Genova Quinto, rinviata di due giorni per la prematura scomparsa del tecnico e dirigente ligure Marco Paganuzzi. Mercoledì invece scendondo in acqua Sport Management-AN Brescia - in diretta su Waterpolo Channel alle 20.30 - e alle 15.00 Pro Recco-Nuoto Catania, posticipate per impegni in Champions League dei campioni d'Italia, dei lombardi e dei mastini.

A1 maschile - Quarta giornata

RN Savona-CC Ortigia 9-10
Pallanuoto Trieste-Roma Nuoto 8-7
SS Lazio-CN Posillipo 7-14
CC Napoli-Bogliasco Bene 9-8

Lunedì 5 novembre

20.00 RN Florentia-Iren Genova Quinto
Abitri: Collantoni e Frauenfelder

Mercoledì 7 novembre

15.00 Pro Recco-Nuoto Catania
Arbitri: Savarese e Guarracino

20.30 Sport Management-AN Brescia
Arbitri: Paoletti e Calabrò
Delegato: Carannante

A1 femminile - Terza giornata

F&D H20-Css Verona 7-11
NC Kally Milano-Village Torre del Grifo 18-10
Sis Roma-Ekipe Orizzonte 6-7 - trasmessa su Waterpolo Channel
Plebiscito Padova-Rapallo 12-9
Bogliasco Bene-RN Florentia 9-9
Letture: 61

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »